Stile arte Bologna

La piena dell’occhio. Enrico Minguzzi e i ritratti della natura debordante. Alle Cappuccine

Alla serie di dipinti, in continuità con la sua produzione precedente, Minguzzi ha scelto di accostare un corpo di sculture inedite: attraverso queste opere, l’artista trova un’estensione tridimensionale alle figure che caratterizzano la propria pittura – in un processo quasi “inverso”, che vede la traduzione dei dipinti in scultura e non viceversa –, sperimentando inoltre nuove tecniche e nuovi materiali, aprendo così a ulteriori sviluppi della sua pratica artistica.
Leggi tutto La piena dell’occhio. Enrico Minguzzi e i ritratti della natura debordante. Alle Cappuccine

Gli spettri di Luca Campestri nel bolognese Palazzo Vizzani con Alchemilla

Il lavoro che Luca Campestri ha condotto durante i mesi di residenza si edifica attorno ad alcuni temi, fondanti nella sua pratica, che l’ambiente fortemente connotato di Palazzo Vizzani ha plasmato e supportato: tra di essi l’idea di spettro in quanto presenza parziale (né viva né morta), e i temi adiacenti di infestazione, coercizione ed esplorazione interiore, che fanno sì che l’esperienza dell’open studio si conformi come l’esplorazione di un mindscape popolato di catalizzatori narrativi frammentari
Leggi tutto Gli spettri di Luca Campestri nel bolognese Palazzo Vizzani con Alchemilla

Gli Etruschi felsinei portano in Cina con una grande mostra le testimonianze dei Signori dell’Italia antica

Ci sarà anche Felsina, l’antica Bologna etrusca sviluppatasi tra il IX e il IV secolo a.C., tra le iniziative inserite nel programma ufficiale dell’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2022, rassegna sulla cooperazione internazionale nel settore turistico e culturale dei due Paesi, inizialmente indetto nel 2020 per le celebrazioni del 50esimo anniversario dei rapporti diplomatici e posticipato al 2022, causa pandemia
Leggi tutto Gli Etruschi felsinei portano in Cina con una grande mostra le testimonianze dei Signori dell’Italia antica

Nuovi arrivi di reperti e nuovo allestimento al Museo civico archeologico di Bologna

sono giunti in esposizione permanente al museo alcuni preziosi reperti provenienti da recenti scavi cittadini, tra i quali spicca per eccezionalità di pregio il ricchissimo corredo della tomba 142 della necropoli di via Belle Arti, testimonianza della Bologna etrusca di fine VIII - inizi VII secolo a.C.
Leggi tutto Nuovi arrivi di reperti e nuovo allestimento al Museo civico archeologico di Bologna

Santarcangelo Festival, vetrina sulle arti performative contemporanee dall’8 al 17 luglio

Oltre 40 tra artiste, artisti, gruppi e compagnie per un totale di oltre 170 repliche: Can you feel your own voice offrirà per dieci giorni un programma ricco e articolato, in grado di restituire lo stato attuale delle performing art, attraverso le più innovative pratiche della scena emergente globale e numerose presenze internazionali per la prima volta in Italia
Leggi tutto Santarcangelo Festival, vetrina sulle arti performative contemporanee dall’8 al 17 luglio

Muro imponente di un castello e tombe dell’VIII secolo con resti di abiti trovati sul monte di Rontana

Importanti ritrovamenti e avvio del restauro della casa torre sono segnalati, in queste ore, nell'ambito degli scavi archeologici nel castello di Rontana (Brisighella), in provincia di Ravenna - parte di un progetto di ricerca del Dipartimento di Storia Culture e Civiltà dell'Università di Bologna
Leggi tutto Muro imponente di un castello e tombe dell’VIII secolo con resti di abiti trovati sul monte di Rontana

Pittori dell’antica Pompei. 100 opere, i segreti e le tecniche. Una grande mostra a Bologna

Curata da Mario Grimaldi e prodotta da MondoMostre, l’esposizione è resa possibile da un accordo di collaborazione culturale e scientifica tra Comune di Bologna | Museo Civico Archeologico e Museo Archeologico Nazionale di Napoli che prevede il prestito eccezionale di oltre 100 opere di epoca romana appartenenti alla collezione del museo partenopeo, in cui è conservata la più grande pinacoteca dell’antichità al mondo
Leggi tutto Pittori dell’antica Pompei. 100 opere, i segreti e le tecniche. Una grande mostra a Bologna

A Bologna la retrospettiva di Sean Scully, tra i massimi esponenti della pittura contemporanea

Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – presenta A Wound in a Dance with Love, ampia retrospettiva di Sean Scully (Dublino, 1945), artista tra i massimi esponenti della pittura contemporanea, che sarà visibile nella Sala delle Ciminiere dal…

Leggi tutto A Bologna la retrospettiva di Sean Scully, tra i massimi esponenti della pittura contemporanea

Opentour a Bologna. Convergenza tra le gallerie e gli studenti dell’Accademia di Belle arti

L'iniziativa intende promuovere i giovani talenti facilitandone il rapporto con il mercato e mettendo in relazione l’intenso lavoro di ricerca che si svolge in Accademia con gli spazi privati e pubblici dell’arte, in particolare le gallerie, fulcro dell’attività commerciale: un dialogo che si prospetta allo stesso tempo come una palestra e un trampolino di lancio importantissimo verso l’attività di artista professionista
Leggi tutto Opentour a Bologna. Convergenza tra le gallerie e gli studenti dell’Accademia di Belle arti

L’attrice Matilda De Angelis rende omaggio alle opere di Giorgio Morandi

La vicenda artistica morandiana, nel tempo, ha intersecato in vari modi il mondo del Cinema: il Cinema amava e ama Morandi, sue opere sono visibili o citate in diversi film come La dolce vita, 1960, di Federico Fellini; La notte, 1961, di Michelangelo Antonioni; Il Boom, 1963, di Vittorio De Sica; Io sono l'amore, 2009, di Luca Guadagnino; Frank Gehry - Creatore di sogni, 2005, di Sydney Pollack
Leggi tutto L’attrice Matilda De Angelis rende omaggio alle opere di Giorgio Morandi