Press "Enter" to skip to content

Stile Arte

Che dramma quel paesaggio

Nella sua pittura fintamente astratta, Franco Mulas raccoglie in sé la forza e la velocità del gesto, centrifugando gli elementi d’una realtà naturaltecnologica che tende ad autodistruggersi, ed in cui è “riassunta” metaforicamente, la crisi profonda del nostro tempo

Il Cielo in una stanza

Gli affreschi di palazzo Schifanoia rappresentano un gigantesco oroscopo che voleva mostrare il perfetto procedere sincronico del Duca Borso d’Este con il piano delle stelle e degli Dei. Una macchina tripartita che esplorava gli influssi celesti su Ferrara. Ecco come leggere i dipinti

Eterno è l’attimo

Tutti lo conoscono come il più “giapponese” dei Nabis. Poi quel giovane artista, esponente di spicco del movimento dei “Profeti”,
comincia a scalpitare. Dipinge quadri dove il colore lievita dai recinti della forma. La visione del reale si illumina dei lampi della memoria e del sogno, oltre lo spazio e il tempo. Finché Pierre Bonnard se ne fugge lontano dai clamori delle avanguardie,
per dedicarsi anima e corpo alla missione di rendere “vivente la pittura”

Quanto valgono i quadri di Emilio Vedova. La sua storia

Giovanissimo, nel 1942, aderisce al movimento antinovecentista “Corrente”. Antifascista, partecipa tra il 1944 e il 1945 alla Resistenza e nel 1946, a Milano, è tra i firmatari del manifesto “Oltre Guernica”. Nello stesso anno a Venezia è tra i fondatori della “Nuova Secessione Italiana” poi “Fronte Nuovo delle Arti”. Qui gratis le quotazioni e i risultati d'asta dei quadri di Emilio Vedova