News

Carro, armi, spiedi, elmo. Nella tomba del principe-eroe delle Marche che visse 100 anni dopo la fondazione di Roma

Il principe del VII secolo era stato con un corredo ricchissimo in una notevole tomba di una necropoli picena con armi e oggetti simbolo collegati al rango del defunto e alla ritualità funeraria. Corinaldo analizza la figura di quest'uomo , esponendo reperti, immagini, disegni ricostruttivi e fotografie d’autore che hanno documentato le attività di scavo
Leggi tutto Carro, armi, spiedi, elmo. Nella tomba del principe-eroe delle Marche che visse 100 anni dopo la fondazione di Roma

Contemporanea. L’alfabeto gestuale diviene danza. Le nuove frontiere dei performer indicate a Merano

Negli ultimi anni Kinkaleri ha sviluppato un progetto sul linguaggio dal titolo All!strutturando percorsi fisici, verbali, visivi, sonori, mirati allo sviluppo di un pensiero nella totale libertà espressiva. Alla base di questa ricerca c'è l'invenzione del codiceK, un alfabeto gestuale che permette di trascrivere il simbolo alfabetico direttamente sul proprio corpo, in continua dinamica nello spazio e nel tempo
Leggi tutto Contemporanea. L’alfabeto gestuale diviene danza. Le nuove frontiere dei performer indicate a Merano

Pubblicato studio sulle ossa dei cavalli da guerra del Medioevo. Perchè erano alti come i nostri pony?

Gli animali, secondo lo studio di un team di archeologi e storici inglesi, avevano, in genere, un'altezza al garrese, inferiore ai 144 centimetri. Oggi con il termine pony intendiamo un cavallo di taglia non superiore a 149 cm al garrese (con i ferri). Ciò significa che, anche per battaglie e tornei, i guerrieri utilizzavano, di fatto, pony. Perchè?
Leggi tutto Pubblicato studio sulle ossa dei cavalli da guerra del Medioevo. Perchè erano alti come i nostri pony?

L’amore tra Canova e la contessa-pittrice Marianna in un cammeo sul seno vibrante di lei. L’Ottocento svelato a Treviso

Sogni di alcune generazioni fragilmente forti, sentimentali e colte nella mostra che porterà in scena anche il legame tra la virtuosa nobildonna e il maestro mondiale della scultura. I due avevano una differenza d'età di 33 anni. Dipinti, sculture, gessi e disegni ricostruiscono i sogni e la materia di un secolo di meraviglie spaventose. Violento e dolcissimo
Leggi tutto L’amore tra Canova e la contessa-pittrice Marianna in un cammeo sul seno vibrante di lei. L’Ottocento svelato a Treviso

Trovato ora in uno scavo archeologico in Lombardia il topo più antico d’Europa. Ha 6000 anni. Abitava sul Garda

Il villaggio neolitico di Monzambano, in provincia di Mantova, era costituito da una comunità molto dinamica e interconnessa con altri gruppi umani. Oltre a svolgere lavori agricoli, questa comunità lavorava soprattutto la selce, che veniva portata qui dai monti della Lessinia, in provincia di Verona. L'arrivo del topo legato ai commerci
Leggi tutto Trovato ora in uno scavo archeologico in Lombardia il topo più antico d’Europa. Ha 6000 anni. Abitava sul Garda

Bambole, gladiatori, soldatini, marionette, giochi. Essere bambini ai tempi dei Romani. 50 reperti in mostra al Mann

La mostra si articola in sei sezioni: infanzia; fanciullezza; il gioco semplice; i giochi che fanno crescere; i giocattoli; i giochi che fanno diventare grandi. Per ogni segmento espositivo, il filo conduttore è il confronto tra forme e modi del divertimento, in un connubio tra i reperti e i loro "omologhi" attuali.
Leggi tutto Bambole, gladiatori, soldatini, marionette, giochi. Essere bambini ai tempi dei Romani. 50 reperti in mostra al Mann

Il grandissimo Moebius a Pordenone. 300 opere permettono di percorrere la buccia a spirale del tempo

Al PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli di Pordenone MŒBIUS Alla ricerca del tempo fino al 13 Febbraio 2022 ll percorso espositivo guida i visitatori nell’universo immaginifico di Mœbius (si pronuncia con la ö tedesca), una vera e propria immersione nell’Autore…

Leggi tutto Il grandissimo Moebius a Pordenone. 300 opere permettono di percorrere la buccia a spirale del tempo

54 magici cani realizzati dall’artista Velasco con materiali di recupero da abusi edilizi sorvegliano Palazzo Reale

Le sculture realizzate in ferro, lamiere, piombo, catrame e cemento sono state realizzate per il progetto "Spazi Capaci" ideato da Alessandro De Lisi e organizzato dalla Fondazione Falcone. I nobili e leali animali sono stati spostati in luoghi siciliani simbolici
Leggi tutto 54 magici cani realizzati dall’artista Velasco con materiali di recupero da abusi edilizi sorvegliano Palazzo Reale

Leggono il “Piccolo principe” ai cani in diverse lingue. Esperimento dimostra che i cani capiscono bene la lingua dei padroni

Il pensiero dei cani e le loro capacità linguistiche al centro di alcune ricerche condotte da un'Università ungherese. Lo studio sulla percezione linguistica dei nostri migliori amici, pubblicato in queste ore. Eccolo
Leggi tutto Leggono il “Piccolo principe” ai cani in diverse lingue. Esperimento dimostra che i cani capiscono bene la lingua dei padroni

Trovato nello scavo diploma bronzeo romano del 123 d. C. che narra la storia di un militare e gli concede privilegi

I diplomi militari dell'esercito romano erano documenti scritti su tavolette in bronzo, che fungevano come premio di fine servizio nell'esercito. I soldati andavano in pensione, generalmente, dopo 20 o 25 anni di servizio. La storia di Calcilius Antiquum, destinatario del documento
Leggi tutto Trovato nello scavo diploma bronzeo romano del 123 d. C. che narra la storia di un militare e gli concede privilegi