Fuoco greco

Influenzato all’origine dal Minimalismo e dall’Arte Povera, Nakis Panayotidis, dopo una fase segnata da rigore concettuale e implacabile reiterazione di forme archetipiche, ha trovato nuovo slancio nel racconto di architetture filtrate dalla memoria formulato mediante l’impiego simbiotico di fotografia e pittura
Leggi tutto Fuoco greco

L’elogio della figura

Alla Galleria Comunale d’Arte di Cesena, la mostra curata da Antonio Paolucci e Marisa Zattini apre la riflessione sulla centralità dell’immagine umana nella storia della pittura attraverso le opere antiche e contemporanee provenienti dalla collezione della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Fondazione Banca Popolare di Cesena
Leggi tutto L’elogio della figura

Enrico Benetta –

La mia pittura, sembrerà strano, ma è nata dall’amore a prima vista che ho nutrito nei confronti del carattere tipografico Bodoni, che è diventato immediatamente una specie di impronta digitale per me. Il primo approccio alla tela, che è divenuto la mia cifra identificativa, avviene dunque con la riproduzione di questo “alfabeto”, sul quale intervengo poi in un tempo successivo con la sovrapposizione di segni più liberi e istintivi, una scrittura calligrafica, che sembra un ricamo, più ariosa e leggera
Leggi tutto Enrico Benetta –

Eterno è l’attimo

Tutti lo conoscono come il più “giapponese” dei Nabis. Poi quel giovane artista, esponente di spicco del movimento dei “Profeti”, comincia a scalpitare. Dipinge quadri dove il colore lievita dai recinti della forma. La visione del reale si illumina dei lampi della memoria e del sogno, oltre lo spazio e il tempo. Finché Pierre Bonnard se ne fugge lontano dai clamori delle avanguardie, per dedicarsi anima e corpo alla missione di rendere “vivente la pittura”
Leggi tutto Eterno è l’attimo