“Ricordi sbocciavan le viole…” – La musica di De Andrè fu scritta 200 anni prima da Telemann. Ascolta

Uno dei brani più intensi firmati da De André, “La canzone dell’amore perduto” (1966) trae una profonda e sorprendente ispirazione musicale nell'Adagio del “Concerto in Re maggiore per tromba, archi e continuo” di Georg Philipp Telemann (Magdeburgo, 14 marzo 1681 – Amburgo, 25 giugno 1767). De Andrè recupera ampiamente la linea melodica di Telemann, mantenendo la presenza della tromba e sfrondando l'apparato decorativo del musicista settecentesco
Leggi tutto “Ricordi sbocciavan le viole…” – La musica di De Andrè fu scritta 200 anni prima da Telemann. Ascolta

Una nave di 3300 anni fa scoperta ora nel Mediterraneo. Risale all’Età del Bronzo. E’ carica di centinaia di oggetti

"Durante un sondaggio, abbiamo visto quello che sembrava essere un grande mucchio di brocche ammassate sul fondale marino. Abbiamo mandato l'immagine agli archeologiche. Si è rivelata una scoperta sensazionale, ben oltre quanto potessimo immaginare.”
Leggi tutto Una nave di 3300 anni fa scoperta ora nel Mediterraneo. Risale all’Età del Bronzo. E’ carica di centinaia di oggetti

Pezzo dopo pezzo restaurata una autentica lorica squamata romana di 1600 anni fa. Com’era prodotta, come funzionava

Ed è forse ai cavalieri che la lorica restaurata poteva essere destinata. I punti meno sensibili al colpo dei nemici erano di maglia di ferro, che consentiva l'indispensabile mobilità del cavaliere
Leggi tutto Pezzo dopo pezzo restaurata una autentica lorica squamata romana di 1600 anni fa. Com’era prodotta, come funzionava

Gli archeologi trovano 94 monete romane. Furono nascoste durante la ribellione al terribile Costanzo Gallo. Il palazzo fu abbattuto. La storia

Gli archeologi hanno fatto una scoperta straordinaria nella città di Lod, nel centro di Israele: un tesoro di monete d’argento e di bronzo risalenti al IV secolo d.C., sepolto nelle fondamenta di un antico edificio pubblico ebraico. L’Autorità israeliana per…

Leggi tutto Gli archeologi trovano 94 monete romane. Furono nascoste durante la ribellione al terribile Costanzo Gallo. Il palazzo fu abbattuto. La storia

Scoprono villaggio dell’Età del Bronzo. Ogni casa è diversissima dall’altra. Eccentrici? Gli archeologi studiano i motivi degli abusi

La casa era un'estensione dell'individualità e forse per questo aveva connotazioni uniche. Commisurate alle esigenze soggettive, ma anche alla sacralità individuale dei locali. Aspetto che non siamo portati a considerare, ma che emerge nel fuori regola, nel fuori schema e nell'abuso edilizio
Leggi tutto Scoprono villaggio dell’Età del Bronzo. Ogni casa è diversissima dall’altra. Eccentrici? Gli archeologi studiano i motivi degli abusi

Ristrutturano casa. Fanno un buco in cantina. Ecco una porta. E’ un mausoleo romano. In un’urna ossa e 5 litri di vino

I lavori di ristrutturazione al numero civico 53 di via Sevilla hanno portato alla luce il pozzo di accesso a un recinto sotterraneo. L'ispezione preliminare ha confermato che si trattava della camera di un mausoleo romano non saccheggiato che aveva subito poche modifiche da quando era stato costruito.
Leggi tutto Ristrutturano casa. Fanno un buco in cantina. Ecco una porta. E’ un mausoleo romano. In un’urna ossa e 5 litri di vino